domenica 25 novembre 2018



Come uomini e donne, come donatori e donatrici condanniamo la violenza in tutte le sue forme: il sangue si dona e non si versa, lo sappiamo bene.

È altrettanto importante porre in atto azioni di sensibilizzazione e prevenzione che riguardano tutti, donne e uomini e che vedono nelle istituzioni partner imprescindibili.

Le donne rappresentano un motore fondamentale per la nostra società e per la nostra associazione. Crediamo che la tutela e il rispetto comincino anche dalle piccole cose: pari opportunità, modi e tempi adeguati ai cicli di vita e di lavoro di tutti.

Per questo chiediamo la vostra collaborazione perché, tutti insieme, si possa promuovere il dono del sangue e dei suoi componenti ma anche una cultura di solidarietà e rispetto senza confini.

Uniamo le nostre voci, facciamoci sentire!

Gianpietro Briola
Presidente AVIS Nazionale

Nessun commento:

Posta un commento